Notizie

Castelleone, una citt amica delle persone affette da demenza

16-10-2018

Lalzheimer Caff a Castelleone un luogo in citt per condividere e non sentirsi soli.
Nellambito del progetto Castelleone, una citt amica delle persone affette da demenza, che promuove linclusione e la partecipazione sociale delle persone con demenza e i loro familiari, verr attivato il 26 settembre lAlzheimer Caff.

Ti aspettiamo per trascorrere allegri pomeriggi in compagnia, fare quattro chiacchiere, cantare e magari ballare!
Scoprendo cos di stare bene insieme!

Scarica il volantino


35 Festa dell'anziano

06-06-2018

35a FESTA DELLANZIANO
VENERD 8 - SABATO 9 - DOMENICA 10
VENERD 15 - SABATO 16 - DOMENICA 17
CASTELLEONE - presso Casa per Anziani "Fondazione G. Brunenghi O.N.L.U.S." - Via Beccadello, 6

Scarica il volantino dell'evento

1984 - 2018 da 35 anni
il sostegno della Festa dellAnziano agli ospiti della Brunenghi

DONA IL TUO CONTRIBUTO PER LINIZIATIVA
DIAMO SPAZI PI BELLI AGLI ANZIANI
Potrai farlo nel modo seguente:
direttamente agli uffici dellEnte;
tramite bonifico bancario:
Banco BPM, filiale di Castelleone
CODICE IBAN: IT 11 J 05034 56760 000000001380
Banca Prossima per le Imprese Sociali e le Comunit
CODICE IBAN: IT 82 A 03359 01600 100000060382
sul conto corrente postale intestato a Fondazione Giuseppina Brunenghi Onlus
n 000064951080 a mezzo bollettino postale
oppure con bonifico bancario:
CODICE IBAN: IT 93 R 07601 11400 000064951080


IN BRUNENGHI - PERIODICO QUADRIMESTRALE - GIUGNO 2018

06-06-2018

In questo numero
- I nuovi poliambulatori
- Castelleone, una Citt amica delle persone con demenza
- Customer Satisfaction 2017
- Personale, volontari e servizio di animazione
- Compleanni

Scarica In Brunenghi


Il tuo 5 x mille alla Fondazione G. Brunenghi Onlus un aiuto concreto per gli anziani

04-04-2018

Caro amico/a, al momento della prossima dichiarazione dei redditi (mod. 730, CUD o UNICO) puoi mettere una firma importante, che non ti costa nulla e aiuta davvero chi ha pi bisogno.
Devolvere il tuo 5 per mille facile! Come nell'esempio qui a fianco, basta firmare nel riquadro Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilit sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni riconosciute che operano nei settori e indicare nell'apposito spazio il nostro codice fiscale:
83000630190


scarica la locandina del 5xmille


Questionario per una Citt amica delle persone con demenza

30-10-2017

Che cos' una citt amica delle persone con demenza?

una comunit che si prepara a includere le persone con declino cognitivo per conoscerle, accoglierle e sostenerle, in modo da permettere loro e alle loro famiglie una migliore esperienza di vita, continuando a tener conto, anche nella patologia, della loro individualit e delle loro competenze.


Che cosa fa una citt amica delle persone con demenza?

Fa in modo che ogni membro della comunit crei con gli altri un impegno volto a collocare le persone affette da demenza in un'atmosfera di particolare attenzione verso le sue fragilit e consapevole tolleranza verso le sue capacit. Per la realizzazione di una citt amica delle persone con demenza necessario partire da una mappatura dei bisogni e delle caratteristiche della comunit. Per questo disponibile un questionario che ha lo scopo di conoscere la percezione in merito alla malattia e alle difficolt che essa comporta per le persone affette e i loro familiari.



Il questionario anonimo, potr essere compilato autonomamente oppure con aiuto rivolgendosi presso:
- i Servizi Sociali Via Brocchi n. 13 Telefono: 0374 356241 - 305 - 342 346.
- la Fondazione G. Brunenghi Onlus Via Beccadello n. 6 Telefono: 0374 354311



In caso di compilazione autonoma potr essere consegnato presso gli uffici dei servizi sociali o presso la Fondazione G. Brunenghi Onlus (contenitore posto allingresso degli uffici della casa di riposo).



Scarica l'avviso

Scarica il questionario

Dichiarazione di consenso informato


Castelleone, una Citt amica delle persone con demenza - Marted 24 Ottobre 2017 + In Brunenghi Ottobre 2017

18-10-2017

Ho sognato che Dio aveva il morbo di Alzheimer, che non si ricordava pi il nome n il volto dei suoi figli, che aveva scordato perfino la loro esistenza. Cos scrive Christian Bobin in Presenze, un diario poetico in prosa
per raccontare la vicenda del proprio padre che scende lentamente nel gorgo dellAlzheimer.

Scarica il periodico In Brunenghi di Ottobre 2017.

Scarica il volantino "Castelleone, una Citt amica delle persone con demenza".


Ricerca capo cuoco

17-07-2017

Si rende noto che questa Fondazione ha la necessit di ricoprire il posto di CAPO CUOCO presso la cucina che gestisce il servizio di ristorazione per le diverse unit d'offerta socio sanitarie gestite dall'Ente (Residenza Sanitaria Assistenziale, Centro Diurno Integrato, Istituto di Riabilitazione, servizi sul territorio).

Scarica il volantino


34 Festa dell'anziano

06-06-2017

VENERD 9 - SABATO 10 - DOMENICA 11
VENERD 16 - SABATO 17 - DOMENICA 18
GIUGNO 2017
CASTELLEONE - presso Casa per Anziani "Fondazione G. Brunenghi O.N.L.U.S." - Via Beccadello, 6

Scarica il volantino dell'evento

Cari amici,
stiamo organizzando, la trentaquattresima festa dellanziano, momento di particolare attenzione verso la Fondazione Giuseppina Brunenghi O.N.L.U.S. e i suoi ospiti.
Il Gruppo Festa Anziano, negli scorsi anni riuscito a dare importanti contributi per ristrutturare il soggiorno del piano terra della RSA e per ampliare il Centro Diurno Integrato i cui lavori stanno per essere ultimati. Con la festa di questanno vogliamo compiere un altro passo importante, contribuire alla spesa per acquistare gli arredi del nuovo Centro Diurno e del mini alloggio ad esso collegato.
Siamo certi che numerose persone non mancheranno di contribuire in qualsiasi modo, non solo alla buona riuscita della manifestazione FESTA DELLANZIANO 2017 con la propria partecipazione, ma anche con donazioni di denaro alla Fondazione per liniziativa DIAMO SPAZI PIU BELLI AGLI ANZIANI.
Vogliamo ricordare a tal proposito che le offerte fatte alla Brunenghi sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi. GRAZIE per quanto ognuno potr fare, e vi attendiamo alla festa!

IL GRUPPO PROMOTORE FESTA ANZIANO